Chiudere un capitolo dispiace sempre.

Per varie divergenze redazionali e priorità di ordine lavorativo e personale il progetto di Musi e Muse, nato con grande entusiasmo e slancio propositivo, si conclude con il numero tre della rivista.

Si auspicano nuove aperture per il futuro, anche con un altro nome e una nuova redazione.

 

A presto,

Michela Pezzarini


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 39 follower